#DONUGOUNODINOI/10 Chiesa edificata sulla santità della porta accanto

0
37

articolo ripreso da portalecce

“La Promozione dell’Azione cattolica non consiste nell’organizzazione di occasioni o eventi ma, richiede laici capaci di vivere la santità della fertilità della vita e quindi in grado di contagiare altri fratelli e aiutarli a fare esperienza di autentica condivisione”.

Con queste parole, il nostro don Ugo De Blasi (GUARDA IL VIDEO) descrive l’Ac, ma se sostituissimo il nome di questa importante associazione di laici con il termine “Chiesa” avremmo ciò per cui il Concilio Vaticano II ha combattuto: una Chiesa edificata sui santi della porta accanto, battezzati che testimoniano la propria fede con gioia e creatività a casa, a scuola e sul posto di lavoro.

“Sempre più, sempre meglio, sempre con amore”. Ecco l’insegnamento del servo di Dio: agire con amore senza riserve, in ogni circostanza perché, più si ama e più il nostro cuore fa esperienze dello Spirito Santo che santifica.

Insomma, sull’esempio di don Ugo, contagiamoci gli uni gli altri con la gioia della fede!